top of page

Cosa significa carità per Caritas diocesana di Bologna?

Per noi significa sensibilizzare le comunità, coordinare iniziative di solidarietà e promuovere progetti con le persone svantaggiate; per lo sviluppo dell’uomo, la giustizia sociale e la pace.

Ogni giorno ci poniamo in dialogo con i poveri, gli ultimi, gli esclusi, portatori di diritti prima ancora che di bisogni, e lo facciamo tramite i nostri centri d’ascolto diffusi, i servizi alla persona, i progetti e le accoglienze, affinché nessuno sia lasciato indietro.

Ci occupiamo dei servizi rivolti alle persone senza dimora, grazie alla Fondazione San Petronio, che è espressione della Chiesa di Bologna, e strumento della Caritas diocesana per rispondere ai tanti bisogni di chi è in difficoltà economica e sociale.

Infatti oggi in via Santa Caterina 8 tanti servizi si sono sviluppati e trovano “casa”. Oltre alla Mensa della Fraternità, che da 47 anni ogni sera offre la cena agli ultimi della nostra città, offriamo: un servizio docce; la barberia; uno spazio pomeridiano di incontro e l’armadio della fraternità.


“Non si tratta soltanto di dare avvio a progetti e strategie che si rivelino vincenti, che perseguano l’efficacia, ma di pensarsi in un costante e continuo processo di conversione missionaria.”

​Discorso di Papa Francesco all'Assembla Generaledi Caritas Internationalis

(11 Maggio 2023)


Da sempre, attraverso i centri d'ascolto di Caritas diocesana, sosteniamo le necessità economiche riguardanti casa, istruzione e spese sanitarie di chi non ha lavoro e/o di chi chi non ha un reddito sufficiente.

Portiamo avanti numerosi progetti che sono nati dai bisogni che emergono ascoltando e incontrando gli altri.

In questi anni ci siamo concentrati sull'inclusione abitativa;

offrire opportunità formative per i giovani; inserimento lavorativo e progetti di inclusione e creatività come ad esempio la radio, la sartoria e gli orti.

Nel 2023 abbiamo realizzato, attraverso la Fondazione San Petronio Onlus, grazie alla parrocchia di S. Giovanni in Monte e ai fondi provenienti dall Otto per Mille alla Chiesa Cattolica, due appartamenti in centro destinati a studenti universitari.

Questi appartamenti si aggiungono alle molteplici strutture di accoglienza di Caritas presenti in città, tra cui un'accoglienza per donne sole e madri con bambini, una per giovani uomini, alcuni progetti di accoglienza in collaborazione con altre realtà del territorio e la casa di accoglienza "don Tarcisio Nardelli" per i parenti dei degenti in cura negli ospedali della città.


“Ecco il Vangelo che siamo chiamati a vivere: accogliere, essere esperti di umanità, accendere fuochi di tenerezza quando il freddo della vita incombe su coloro che soffrono.”

Papa Francesco 


Per portare avanti tutti i nostri servizi e avviare nuovi progetti abbiamo bisogno del tuo aiuto.

Puoi aiutarci ad aiutare donando il tuo 5x1000 a Fondazione San Petronio, strumento della Caritas diocesana per rispondere ai tanti bisogni di chi è in difficoltà economica e sociale.Il tuo 5x1000 a Fondazione si traduce in accoglienza, pasti, docce calde, laboratori, incontro, ascolto e molto altro.Firma e inserisci il codice fiscale 02400901209 nella tua dichiarazione dei redditi.

Non costa nulla e ha un valore immenso.

Puoi conoscere tutte le informazioni necessarie per devolvere il tuo 5x1000 nel sito di Caritas Bologna o contattandoci sui nostri profili social.

Insieme, possiamo fare la differenza nella vita di coloro che hanno bisogno di aiuto.

Grazie di unirti a noi in questo viaggio di solidarietà e speranza.






20 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page