Centro d'ascolto

L'esperienza del Servizio Civile è la possibilità messa a disposizione dei giovani, tra i diciotto e i ventinove anni, di dedicare un anno della propria vita a favore di un impegno solidaristico, inteso come impegno per il bene comune. Il Servizio Civile Volontario garantisce ai giovani un'occasione di crescita personale, un'opportunità di educazione alla cittadinanza attiva ed un prezioso strumento per aiutare le fasce più deboli della società contribuendo allo sviluppo sociale, culturale ed economico del nostro Paese.

Chi sceglie di impegnarsi per dodici mesi nel Servizio Civile Volontario, sceglie di aggiungere un'esperienza qualificante al proprio bagaglio di conoscenze, spendibile anche nel corso della vita professionale e che, al contempo, assicura una sia pur minima autonomia economica.

Davvero può essere la scelta che “cambia la vita”: questo può accadere perché i giovani si trovano inseriti in un contesto estremamente più ampio e ricco di stimoli rispetto a ciò che normalmente vivono in famiglia, a scuola, con gli amici o all’università. Attraverso il servizio civile, ragazzi e ragazze, possono incontrare “da adulti” la realtà straordinaria, ma anche difficile, della società che li circonda.