top of page

Radio estensioni

Progetto di inclusione e creatività in collaborazione con radio città Fujiko, pensato

e voluto per

"dare voce a chi non ne ha".

Il progetto si rivolge a persone in stato di disagio psico-sociale segnalate dal Centro di Ascolto della Caritas di Bologna e accompagnate in un percorso di reinserimento sociale.

Radioestensioni ci ha confermato, e continua a farlo, che è proprio vero che tutti possediamo conoscenze, competenze e risorse che vale la pena scoprire, valorizzare e condividere. Sappiamo bene che quando, per qualsiasi ragione, le persone si trovano in una condizione di povertà ed emarginazione succede che, molto facilmente, vengano ritenute incapaci e inutili, “scarti”. Raramente si considera che possano avere vissuto “normalmente”, studiando, coltivando passioni, acquisendo competenze, affrontando e superando difficoltà che le hanno rese esperte della vita.

27.jpeg

L’ intento primario resta quello di “restituire voce a chi non ce l’ha” secondo uno dei mandati fondamentali della Caritas, a chi è convinto, o è stato convinto, di non avere più nulla da dire, o che a nessuno interessi il proprio pensiero, la propria storia, ma abbiamo visto che possiamo andare oltre, stimolare la fantasia, accogliere idee nuove che dilatino l’orizzonte iniziale.

WhatsApp Image 2020-06-02 at 08.48.14.jpeg

E’ importante sottolineare che Radioestensioni non è fine a se stessa, nasce infatti come parte integrante del percorso che ognuno dei partecipanti concorda e costruisce con l’operatore di riferimento del Centro di Ascolto, e anche, dove possibile, con il Servizio Sociale territoriale.

radio citta Fujiko-9.jpg
bottom of page