Caritas parrocchiali

Via della città

La Caritas è anzitutto organismo pastorale, al servizio della crescita della Chiesa.

La Carità non è quindi “qualcosa in più da fare”, ma una mentalità, una cultura, un’attenzione che ogni comunità e ogni battezzato hanno il compito di far crescere.

A questo mandato rispondono  le tantissime Caritas Parrocchiali che sono capillarmente diffuse nel territorio diocesano e oggi, sempre di più in collaborazione stretta con Caritas Diocesana, si fanno carico di una testimonianza concreta di vicinanza e aiuto alle persone in difficoltà come espressione dell’unica Carità che fa  per noi di ogni uomo un fratello, di ogni dolore, solitudine, ingiustizia, un appello.

Questo capitolo vorremmo diventasse progressivamente non solo una mappatura sempre più fedele delle risorse della diocesi nell’ambito della carità, ma anche uno spazio in cui le persone coinvolte come volontari e collaboratori possano far circolare esperienze, richieste e risposte.

Che cos’è?

 

La Caritas parrocchiale è l’organismo pastorale che ha il compito di animare, coordinare e promuovere la testimonianza della carità nella comunità con funzione prevalentemente pedagogica e che con alcuni suoi rappresentanti partecipa al consiglio pastorale.

 

Che cosa fa?

 

  • Sensibilizza la comunità parrocchiale alla testimonianza della carità  e all’impegno per la giustizia e la pace, rendendo visibile e concreto il progetto che Dio ha sull’umanità: vivere tutti insieme come sua famiglia

  • Conosce le persone fragili e le situazioni di bisogno presenti sul territorio e cerca possibili risposte anche attraverso il coinvolgimento di tutta la comunità

  • Promuove e favorisce il servizio del volontariato attivandosi per proporre percorsi di formazione spirituale e operativa

  • Favorisce la diffusione di stili di vita improntati all’accoglienza, all’ospitalità, al dono di sé

  • Sa guardare oltre i suoi confini e lascia le “ porte aperte” a chi vuole mettersi a servizio

  • Tiene costanti rapporti di collaborazione e consultazione con la Caritas diocesana e partecipa agli incontri di formazione e programmazione da essa proposti

 

Da chi è composta?

 

Il presidente della Caritas parrocchiale è il parroco. La Caritas parrocchiale, essendo espressione ufficiale della pastorale della carità, si  struttura in modo rispondente alle caratteristiche della parrocchia e del territorio in cui si trova. Normalmente è composta da volontari, preferibilmente con competenze, sensibilità ed età differenti.