top of page

Centro d’Ascolto Interparrocchiale Ponte Ronca, Riale, Zola Predosa e San Tommaso

Un passettino alla volta




I volontari delle Caritas Parrocchiali di Ponte Ronca, Riale, Zola Predosa e San Tommaso, grazie all’accompagnamento di due operatrici di Caritas Diocesana, hanno inaugurato il nuovo Centro di Ascolto Caritas Interparrocchiale.

Luogo di accoglienza e ascolto rivolto alle persone in difficoltà residenti nella Zona Pastorale.

Il percorso formativo è stato lungo, con incontri non sempre facili, considerando le numerose perplessità e i tanti dubbi manifestati da molti dei partecipanti. Alcuni con esperienze diverse, con approcci consolidati e alcuni invece nuovi nell’ambito Caritas.

Ciascuno ha camminato a piccoli passi per arrivare a dar vita ad un unico Centro di Ascolto.

Questo territorio si è rivelato da subito molto vitale, sia nella comunità cristiana che in quella sociale e questa vitalità data da persone molto motivate e attive è stata preziosa per, prima sognare, e poi un po’ alla volta concretizzare la realtà di un CdA unitario che potesse dare risposte sempre più personali e profonde alle persone e alle tante famiglie fragili di questo territorio. Un territorio in cui lavoro e sviluppo non mancano, ma possono rischiare di esacerbare le differenze e gli squilibri fra chi ha più strumenti, economici, culturali, sociali, reti di sostegno e chi invece ne è privo.

A tutte e tutti i volontari, ai pastori che li hanno coinvolti e sostenuti, alle comunità che devono rimanere il terreno che fa germogliare la realtà delle Caritas Parrocchiali, auguriamo di continuare il cammino iniziato più di un anno fa e che ha visto il suo primo segno il 4 Marzo 2024, con l’inaugurazione del Centro d’Ascolto.

Auguriamo che questo cammino, a piccoli passi, possa andare molto lontano, abbracciando per strada le sorelle e i fratelli che, anche per piccoli tratti, nel bisogno o nel dono lo condivideranno.


95 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page