top of page

"Che lavoro l'Amore!": Assemblea Caritas 2023

Aggiornamento: 21 nov



Sabato 11 novembre 2023 si è tenuta l’Assemblea diocesana delle Caritas parrocchiali di Bologna presso l'Interporto.

La scelta del luogo e del titolo della mattinata sono state per noi molto sentite e si rifanno ad una realtà che vediamo e viviamo nei Centri d'Ascolto Diocesani come in quelli Parrocchiali. Sono infatti molti i lavoratori che si rivolgono alla Caritas, e questo ci ha spinto dopo un’attenta analisi ad aprire un Punto d'Ascolto diocesano proprio all’interno dell’Interporto.


Come afferma il Direttore di Caritas Diocesana don Matteo Prosperini: “I lavoratori stranieri impegnati nella logistica li incontriamo da tempo nei nostri sportelli di ascolto, ma stare accanto nel luogo dove lavorano gli offrirà ulteriori possibilità per essere sostenuti. Spesso, infatti, i turni di lavoro non permettono di intercettare i nostri operatori e volontari. Esserci per noi è importante."


L'Assemblea annuale dei volontari è un momento importante per riflettere sulle attività svolte, condividere esperienze e progettare il futuro impegno della Caritas nelle comunità. Quest’anno abbiamo deciso di concentrarci sulle questioni legate alla pastorale del mondo del lavoro, evidenziando l'impegno della Caritas nell'accompagnare e sostenere le persone nel contesto lavorativo. Poterlo fare in uno dei luoghi significativi del nostro territorio è stato un segno importante, soprattutto perché ci ha permesso di vedere l'impegno e la collaborazione di varie figure nella promozione del bene comune e nell'assistenza a coloro che ne hanno più bisogno.


L'apertura dei lavori con l'introduzione di don Matteo Prosperini, direttore della Caritas diocesana, e i saluti istituzionali da parte di Marco Spinedi, presidente dell'Interporto, e della dirigenza di "EcorNaturaSì" hanno evidenziato il forte supporto e coinvolgimento da parte di diversi settori, sia ecclesiastici che civili.

La preghiera e la riflessione sul lavoro nella Bibbia proposte da don Paolo Dall’Olio hanno offerto un momento di spiritualità e approfondimento, evidenziando l'importanza di integrare valori religiosi nella discussione sulla dimensione lavorativa. Svolgere questo programma ha significato non solo occuparsi delle questioni legate al lavoro, ma ci ha permesso di dedicare un momento anche alla riflessione spirituale.

Gli interventi successivi, in particolare quelli di Alessandro Alberani sulla "Logistica etica dell'Interporto" e di don Massimo Ruggiano sulla "Giornata del povero", hanno offerto spunti appassionanti e profondamente significativi su temi cruciali come l'etica nel lavoro e l'attenzione agli ultimi.

Infine, l'inaugurazione dello sportello di ascolto da parte del Cardinale Matteo Maria Zuppi ha rappresentato un importante passo avanti nella concretizzazione degli sforzi di Caritas per offrire sostegno e ascolto alle persone in difficoltà.

Speriamo che la mattinata abbia stimolato nuove idee, sinergie e progetti che possano migliorare ulteriormente l'efficacia delle iniziative di Caritas sul territorio e che l'entusiasmo e l'ispirazione generati durante l'assemblea si traducano in azioni concrete a beneficio della comunità e che la collaborazione tra la Caritas, le istituzioni locali e le aziende coinvolte possa continuare a crescere per affrontare le sfide sociali con determinazione e compassione.

Ringraziamo "NaturaSì" e tutti i lavoratori del centro distributivo per l’accoglienza che abbiamo ricevuto, avete contribuito a rendere possibile lo svolgimento di questa Assemblea proprio come l’abbiamo immaginata e desiderata. Quest’occasione ci ha permesso di creare dei legami e delle collaborazioni che siamo certi in futuro continueranno ad esistere.























67 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page