IL FONDO SAN PETRONIO PER CHI HA PERSO IL LAVORO

La Chiesa di Bologna vicina alle famiglie e alle persone in difficoltà







BOLOGNA – Voluto dal nostro Vescovo Matteo, il Fondo San Petronio (FSP) viene istituito per aiutare le persone e le famiglie che, a causa della pandemia, hanno perso il lavoro o ne hanno subito una drastica riduzione. Si tratta di una “boccata d’ossigeno”, un piccolo ma significativo sostegno al reddito.

Attraverso questo link troverete la presentazione del FSP e le indicazioni per potervi fare richiesta. La domanda verrà presa in esame da Caritas Diocesana in collaborazione con la Parrocchia dove il richiedente dimora. Caritas si riserva di modulare la cifra erogata nel caso in cui il beneficiario riceva altri aiuti da Enti o istituzioni.

Con l’elargizione del FSP vogliamo raggiungere più persone e famiglie possibili e per almeno tre mesi. Tutto questo anche grazie alla generosità di chi vorrà fare donazioni nel conto corrente dedicato:

IT 09 V 05387 02401 000001449308 (intestato a Arcidiocesi di Bologna – Causale: Fondo San Petronio)

per contribuire a questo segno di vicinanza della Chiesa di Bologna ai suoi figli colpiti in maniera improvvisa da questa emergenza sanitaria che troppo velocemente si sta trasformando in emergenza economica.

Don Matteo Prosperini, direttore della Caritas diocesana

912 visualizzazioni3 commenti