top of page

La città dei miti



LA CITTÀ DEI MITI

a Bologna dal 27 giugno al 2 luglio 2023

Un sogno poetico metropolitano in una trilogia: Eracle, l’invisibile; Filottete dimenticato; Medea per strada


Progetto di Elena Cotugno e Gianpiero Alighiero Borgia

Testi Fabrizio Sinisi

Arte drammatica e ricerca sul campo Elena Cotugno, Christian Di Domenico, Daniele Nuccetelli

Costumi Giuseppe Avallone con la collaborazione di Elena Cotugno

Allestimento spazio scenico Filippo Sarcinelli

Ideazione e regia Gianpiero Alighiero Borgia


IL PROGETTO

Mismaonda porta a Bologna La Città dei Miti, il progetto poetico metropolitano del Teatro dei Borgia che pone l’attenzione sull’umanità emarginata all’interno delle città.

Una trilogia, Eracle, Filottete e Medea, che si svolgerà, dal 27 giugno al 2 luglio, in più repliche quotidiane, in luoghi di senso per il progetto. Nei giorni infrasettimanali gli spettacoli andranno in scena simultaneamente. Nel weekend il pubblico avrà anche la possibilità di vedere la trilogia completa sotto forma di “maratona”, in successione, partendo dallo spettacolo su Eracle per poi proseguire con Filottete e terminare con Medea.


I tre lavori sono distinti e indipendenti, ognuno costituisce spettacolo a sé, ma sono creati e intesi come diversi momenti di un’unica opera. Un’esperienza teatrale collettiva che attraversa la città e accompagna gli spettatori nei luoghi di esclusione, illuminando angoli del panorama urbano, attraverso il cono di luce del mito.

Teatro dei Borgia svolge una costante ricerca sul campo, per permettere il legame tra il mito e la realtà della città in cui il progetto interviene. Qui gli eroi sono figure ex- traordinarie ma, a differenza del racconto hollywoodiano o ateniese, non spiccano al di sopra dell’uomo comune. Essi vivono ai confini: nelle periferie, nei sobborghi, negli inferi della società.


TEATRO DEI BORGIA

Fondata nel 2013 da Elena Cotugno e Gianpiero Alighiero Borgia, è una compagnia di teatro d’arte vocata alla creazione contemporanea: opera per disturbare il mon- do con il teatro d’arte e il teatro d’arte con il mondo. Nel 2022 ha ricevuto due importanti riconoscimenti il Premio Rete Critica e il Premio della Critica 2022-ANCT.

ERACLE L'INVISIBILE con Christian di Domenico. È liberamente ispirato alla narrazione euripidea del mito di Eracle. È la “tragedia della paternità” nella quale il forte per eccellenza è sottoposto a un’ennesima prova, la suprema: la salvaguardia della famiglia. Lo spettacolo narra di un uomo come tanti, un buon pa- dre di famiglia, un marito felice, la cui vita inciampa in un evento imprevisto e si sgretola facendolo precipita- re nel declino economico. L’indagine sociale di Teatro dei Borgia riguarda dunque i “forgotten men” e le vicissitudini economico-finanziarie nelle quali inciampa- no i genitori separati.


DOVE: Caritas Mensa della Fraternità, Via Santa Caterina 8

QUANDO: da martedì 27 a venerdì 30 giugno, ore 21.00 sabato 1 e domenica 2 luglio, ore 18.00


INFO E CONTATTI Ingresso singolo spettacolo: 5 euro


Ingresso per la maratona dei tre spettacoli in successione nel weekend: 10 euro

Biglietti disponibili su Vivaticket Info: www.mismaonda.eu

info@mismaonda.eu 051 343830

22 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page