20 GIUGNO: GIORNATA MONDIALE DEL RIFUGIATO

Aggiornato il: 18 giu 2019




Al fine di intensificare gli sforzi per prevenire e risolvere i conflitti e contribuire alla pace e alla sicurezza dei rifugiati, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha scelto di celebrare la Giornata Mondiale del Rifugiato il 20 giugno di ogni anno.

La Giornata ha l’obiettivo di far conoscere i rifugiati attraverso i loro sogni e le loro speranze: prendersi cura della propria famiglia, avere un lavoro, andare a scuola e avere un posto che si possa chiamare “casa”. Lo scopo principale consiste nel mostrare ai leader mondiali che i cittadini sono dalla parte dei rifugiati e vogliono inviare un messaggio ai governi affinché collaborino per migliorare le loro condizioni.

In questa occasione Caritas di Bologna aderisce insieme al Comune di Bologna e tante altre realtà e propone una giornata di festa con laboratori, stand, musica, teatro come segno vivo di attenzione a un tema tanto attuale e per il quale necessita tenere vive le coscienze.

E’ una festa di tutti e per tutti, nessuno escluso…partecipate numerosi!!!



L'iniziativa “PARLA COI LIBRI” prevede che i passanti, aiutati da un catalogo dei

volumi presenti nella biblioteca e da bibliotecari, possano consultare libri viventi

(esponenti delle diverse associazioni che hanno aderito), confrontandosi così con

veri e propri esperti del settore, manifestando i propri dubbi e ricevendo

informazioni di prima mano.

Bibliotecari e libri saranno riconoscibili perché indosseranno un salvagente stilizzato,

simbolo della volontà di salvare in mare ed accogliere a terra.

La biblioteca sarà consultabile in Piazza della Mercanzia.











67 visualizzazioni